ANNO GREGORIANO cultura

ANNO GREGORIANO cultura

EVENTI CULTURALI


All’interno delle celebrazioni religiose e culturali dell’Anno Gregoriano a mille anni dalla nascita di San Gregorio VII al secolo Ildebrando da Sovana, il Comune di Sorano e la Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello organizzano una conferenza ponendo al centro la capacità e l’azione riformatrice del Papa che pensò l’Europa. L’idea nasce dal desiderio di conoscere il Santo Pontefice andando oltre il Dictatus Papae o la lotta per le invertiture, ponendo così in primo piano l’opera monastica precedente di inculturazione, di assistenza e dialogo che San Gregorio VII ha accompagnato al suo apice. Infatti non sarà solo il Vangelo in quanto tale ad essere trasmesso nell’area europea, ma anche tutto ciò che dalla Sacra Scrittura scaturisce e viene valorizzato per la crescita integrale dell’uomo: le prime università, ospedali, assistenza umana e spirituale, lavoro, ecc…
La conferenza si terrà il 17 ottobre 2020 alle ore 15:00 e sarà ospitata nel Palazzo Pretorio di Sovana. Sarà possibile partecipare solo su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili a norma del protocollo anticontagio Covid.
Interverranno il prof. Zeffiro Ciuffoletti, storico e docente all’Università degli studi di Firenze, Dom Bernardo Gianni, Abate di San Miniato al Monte, Don Sandro Lusini, Direttore del’Ufficio diocesano per la pastorale della cultura.
Per prenotare la propria presenza telefonare al numero 0564 614074.

Gli eventi sono confermati

presenta:

SABATO 29 AGOSTO 2020 – ore 19
SOVANA (GR), Cattedrale di San Pietro

CONCERTO SINFONICO E LIRICO
direttore e solisti internazionali
solo con prenotazione e prevendita
solo 90 posti

In occasione del Millenario dalla nascita di San Gregorio VII
e del 250° dalla nascita di Ludwig van Beethoven

ORCHESTRA SINFONICA G. ROSSINI DI PESARO (vedi QUI)
40 professori d’orchestra
direttore GABRIELE PEZONE (QUI il curriculum)
pianoforte DANIEL PETRICA CIOBANU (QUI il curriculum)
soprano FEDERICA LIVI (QUI il curriculum)

PROGRAMMA

D. Bartolucci, Elevazione per Archi
L. van Beethoven, Concerto n. 4 per pianoforte e orchestra in sol maggiore, op. 58
W. A. Mozart, Tu virginum corona (Andante) e Alleluja (Allegro) da Exultate Jubilate K165 per soprano e orchestra
L. van Beethoven, Sinfonia n. 7 in la maggiore, op. 92

inoltre, Morellino Classica Festival propone

SABATO 11 LUGLIO 2020 – ore 21
PITIGLIANO (GR), Palazzo Orsini

“STURM UND DRANG nel 250° della nascita di L. Van Beethoven
pianoforte VINCENZO BALZANI
tra i più apprezzati internazionalmente.
Sonate:
op. 27 n. 2 in do# minore “Al chiaro di luna”
op. 31 n. 2 in re minore “La tempesta”
op. 81/a in mi bemolle maggiore “Gli addii”
op. 57 in fa minore “Appassionata”


SABATO 18 LUGLIO 2020 – ore 21
PITIGLIANO (GR), Palazzo Orsini

SETTIMINO di L. Van Beethoven
direttore FEDERICO GUGLIELMO (QUI)
solista, direttore d’orchestra e insegnante di Conservatorio, ha vinto nel 1990 uno dei premi più prestigiosi al mondo: il Premio Vittorio Gui. Definito dal Boston Globe “la nuova stella nel panorama mondiale della musica antica”. La storica The Academy of Ancient Music (Londra), la Handel & Haydn Society (Boston), Australian Brandenburg Orchestra (Sydney) sono solo alcune delle orchestra che lo hanno ospitato.

GIUSEPPE MARI, prima viola dell’Orchestra della Fondazione Arena di Verona
PIETRO BOSNA, docente al Conservatorio di Verona, è il violoncello de I Musici
ATOS CANESTRELLI, secondo contrabbasso dell’Orchestra della Fondazione Teatro Regio Torino
VINCENZO PERRONE, solista di clarinetto e direttore d’orchestra
PAOLO GUELFI, primo fagotto dell’Orchestra della Fondazione Arena di Verona
NATALINO RICCIARDO, primo corno dell’Orchestra della Fondazione Teatro Regio Torino


DOMENICA  30 AGOSTO 2020 – ore 21
Sinagoga di Pitigliano

violoncello NAHAR ELIAZ.
“Enfant prodige” di soli 13 anni proveniente da Tel Aviv

S. GREGORIO VII

CENNI BIOGRAFICI
DA MONACO A PAPA
MAESTRO E RIFORMATORE
CELEBRAZIONI RELIGIOSE
HOME PAGE
2020-10-07T11:51:47+00:00